Accolta nella Legge di Bilancio la mia proposta a sostegno delle famiglie per i bambini con disturbi dell’apprendimento (DSA)

DSA_ridim

Nella legge di bilancio 2018 che abbiamo votato al Senato della Repubblica è stata accolta la mia proposta di introdurre detrazioni fiscali per l’acquisto di supporti tecnologici per i ragazzi della scuola dell’obbligo con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA). Oltre un anno fa avevo presentato un Disegno di legge che andasse incontro alle famiglie che si trovano a dover affrontare le spese degli ausili tecnologici per questo tipo di disturbi con l’obiettivo di mettere tutti i bambini nella condizione di studiare senza sentirsi in difficoltà, alle famiglie di supportare i propri figli e agli insegnanti di differenziare i supporti di apprendimento. Oggi nella Legge di Bilancio, la mia proposta è stata accolta! #impegnomantenuto